Excite

Voip gratis in Italia: come funzionano Skype, Hangout e Viber

Telefonare sfruttando la linea internet è sempre più comune: effettuare chiamate VoIP gratis in Italia è molto semplice e tanti sono i servizi che permettono di comunicare con parenti e amici senza spendere nemmeno un centesimo.

Il servizio, forse, più storico e conosciuto è Skype: disponibile sia per PC che per dispositivi mobili, lo si può scaricare gratuitamente dal suo sito internet (o, nel caso di smartphone o tablet, dall'app store del proprio sistema operativo) e permette sia di parlare con i propri contatti sia di inviare loro messaggi e documenti attraverso la chat interna. Per iniziare a utilizzarlo basterà iscriversi, sempre senza alcuna spesa, creando User ID, password e inserendo pochi altri dati: a questo punto si potranno rintracciare i propri amici tramite nickname o le opzioni di ricerca interne e inviare loro una richiesta di contatto. È anche possibile chiamare fissi utilizzando SkypeOut ma, in questo caso, bisognerà pagare a seconda di destinazioni e durata.

Tra gli altri servizi presenti online, uno dei più interessanti è indubbiamente Hangouts di Google che permette di connettersi con altri suoi utilizzatori attraverso la linea internet. Anche questo disponibile gratuitamente, tra le sue varie caratteristiche distintive troviamo la possibilità di effettuare chiamate di gruppo, che possono anche essere animate da chat, emoticons, disegni o effetti speciali, sia quella di registrare le conversazioni più importanti, per poi riprenderle in un secondo momento.

Viber

Come abbiamo visto, fare chiamate VoIP gratis in Italia utilizzando il proprio telefono cellulare o PC è possibile: oltre a Skype o Hangouts, tra i tanti servizi free troviamo anche Viber. Nata come app per smartphone e tablet e in concorrenza con la più nota WhatsApp che con il prossimo aggiornamento introdurrà le chiamate vocali, è sempre più utilizzata. Questo perché non è solo disponibile per tutti i sistemi operativi, ovvero iOS, Android, Windows Phone, BlackBerry e, addirittura, PC, ma anche perché, proprio come fa WhatsApp con la chat interna, si connette direttamente al proprio numero di telefono, permettendo agli utenti di contattare tutti coloro che hanno, sul proprio dispositivo, scaricato Viber.

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016