Excite

Vodafone, a ognuno la propria Adsl

Vodafone è un operatore che si è dimostrato affidabile e ben coperto su quasi tutto il territorio nazionale. Difficilmente le linee difettano e, in genere, il servizio tecnico, quando si verifica un guasto, risolve in 24 -48 ore. Se la vostra zona è ben servita, potete pensare a mettere una linea Adsl in casa. Che, dal punto di vista della robustezza e della velocità di connessione, è ottima soprattutto per chi ha bisogno di Internet sempre e in modo efficiente. Vediamo le offerte 2010, che da luglio fino al 31 dicembre sono scontate del 50%.

Le formule Adsl Vodafone sono di tre tipi: una top, una intermedia e una di soli dati. La più costosa (44 euro al mese, scontati del 50% fino a dicembre 2010, cioè 22 euro al mese) comprende Adsl senza limiti, chiamate verso i fissi nazionali senza limiti (e verso i cellulari Vodafone a 6 cent al minuto con scatto di 16 cent alla risposta) e una internet key con 30 ore di navigazione al mese. Ideale per chi lavora con Internet e fa molte telefonate verso telefoni fissi. Inutile se non fate tante telefonate. In questo caso, potete ripiegare sull’intermedia quella denominata Flat : Adsl senza limiti e telefonate per 16 cent al minuto con solo scatto alla risposta. Fino a dicembre 2010, a 17 euro al mese. Ideale per chi naviga molto e fa qualche telefonata.

Ma l’offerta Vodafone ‘principe’ per quanto riguarda l’Adsl è quella Free. Dedicata a chi vuole navigare al consumo, prevede 3 euro al giorno per tutte le 24 ore- calcolate dalla mezzanotte- e chiamate verso i fissi a 16 cent al minuto. Anche in questo caso, avrete la Vodafone station e la internet key, anch’essa con una scheda al consumo a 3 euro per 24 ore. Ideale per chi vuole avere dei costi contenuti unite alle buone prestazioni della Adsl. Bisogna solo capire quale è l’offerta che può venire meglio incontro alle vostre esigenze.

foto © alekese.files.wordpress.com

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016