Excite

Ripetitore wi fi wireless: quando la connessione senza fili è debole

  • salvarani.com

Il ripetitore wi fi wireless è un apparecchio che serve ad aumentare la portata del segnale wi fi nelle zone in cui quest’ultimo risulta debole.

La rete wireless (senza fili) è basata su di un dispositivo (router o punto di accesso) che invia e riceve gli impulsi agli altri apparecchi collegati (computer, lettori multimediali, stampanti ecc.), in maniera simile alla base di un comune telefono cordless. Il ripetitore wi fi wireless è uno strumento, di solito connesso alla rete elettrica, che cattura il segnale proveniente dal router e lo ripete nelle zone non bene coperte, in maniera tale da assicurare, anche in queste aree, una connessione stabile e veloce. Il ripetitore wi fi garantisce, dunque, un buon segnale laddove la copertura del router non è sufficiente ed è uno strumento adatto per assicurare un collegamento efficace in abitazioni su più livelli o di grandi dimensioni, in cantine, taverne, mansarde, locali accessori, ambienti ampi e composti da molti locali ed, in generale, ovunque sia indispensabile una copertura aggiuntiva per la rete wireless. L’utilizzo del ripetitore è utile in tutti i casi in cui il segnale trasmesso dal router venga disperso a causa di interferenze con altri apparecchi o limitato da ostacoli fisici quali, ad esempio, pareti in cemento armato.

Il ripetitore wi fi non necessita di una connessione cablata (cioè con fili) alla rete, in quanto, per il suo funzionamento, è sufficiente che venga posizionato all’interno dell’area coperta dal segnale del router wireless. La soluzione più idonea prevede, solitamente, la collocazione dell’apparecchio a metà strada fra il router ed i dispositivi connessi. In questo modo si può costruire una rete wireless in cui il segnale viene efficacemente trasmesso anche nelle zone più difficili da raggiungere, risparmiando sui costi di cablaggio ed evitando la posa dei cavi di connessione laddove questo intervento risulti impossibile o particolarmente complicato.

Il ripetitore wi fi wireless trasmette il segnale a tutti i dispositivi collegati alla rete quali computer, notebook, lettori multimediali, Ipad, Iphone, PS3, XBox ecc. Al pari degli altri dispositivi facenti parte della connessione, anche il ripetitore wi fi wireless viene identificato attraverso un indirizzo IP derivato da quello del router principale. Il collegamento di dispositivi su rete senza fili è individuato, fra gli addetti ai lavori, con le sigle 802.11a, 802.11b o 802.11g.

All’interno di una stessa rete wireless è possibile inserire più ripetitori, ma è opportuno non criptare il router per evitare che il segnale emesso venga decodificato/codificato più volte, con notevole diminuzione della velocità di connessione.

In generale, l’installazione di un ripetitore wi fi non necessita di particolari configurazioni, in quanto il dispositivo riconosce automaticamente la rete all’interno della quale viene inserito.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020