Excite

Modem wireless

Molti ormai preferiscono comprare direttamente il modem wireless, chiamato spesso router, anziché averne uno in comodato d'uso e pagarlo 3 euro al mese. Tale somma potrebbe ripagare benissimo la proprietà di un modesto e potente Router come quelli prodotti dalla Netgear, o addirittura un TP-Link base con l'equivalente di sei mensilità di un affitto Telecom o Infostrada, avendo per giunta difficoltà con il peer-to-peer e l'apertura delle porte.

    www.netgear.it

I router Netgear

Per non avere, appunto, problematiche legate all'apertura porte (necessaria all'aumento di velocità per il download di musica, video e documenti p2p) un proprio modem wireless, comperato nello store vicino casa, farebbe al caso nostro.

Infatti il comodato d'uso spesso è quasi proposto come la soluzione migliore dal nostro fornitore di servizi Telecom, mentre solo in certi casi è strettamente necessario per la completa funzionalità del servizio stesso. Nel mercato esistono numerosi modem wireless facili da configurare e attivare, dall'interfaccia (le spie luminose sul fianco) facile da capire e intuitiva e dai wizard di istallazione ormai tutti automatici e veloci, che apprendono subito i dati della nostra rete e le modulazioni da inserire appositamente per quel provider (Telecom, Vodafone ecc. hanno spesso modulazioni e codifiche differenti).

Oggi il modello base, e meno costoso, dei router wireless in circolazione è di una fascia che anni fa era considerata medio-alta, capace di un segnale forte e diffuso come il NETGEAR Wireless-N 150 Router with DSL Modem DGN1000 (allo stesso prezzo qualche anno fa si trovava il modello da 58 mb anziché 150) oggi a circa 35 euro.

La fascia alta oggi è occupata da modem come il NETGEAR Router Gigabit WiFi-N Dual-Band N750 Premium Edition DGND4000 a 125 euro, oppure il TP-LINK - TD-W8980 Modem Router Gigabit ADSL2+ Dual Band simultaneo Wireless N 600Mbps USB a tre antenne, prezzo 90 euro.

Gli store on-line

Numerosi store on-line (ad esempio Mediaworld) ci permettono di confrontare prezzi e caratteristiche di diversi modem router wireless di ultima generazione, o anche gli apparecchi e gli accessori stessi per amplificare il segnale, come le antenne WiFi direzionabili, oppure i bridge o i repeater, piccoli dispositivi da agganciare all'alimentazione che fungono solamente da ripetitori del segnale e utili in situazioni ambientali disagiate, dove la fonte del segnale risulta debole e lontana.

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016