Excite

Internet mobile: come funziona e quali sono i limiti

  • Excite

Il mondo dell'internet mobile è in continuo fermento, a dimostrarlo ci sono le continue offerte che, ogni giorno, ci offrono gli operatori telefonici. Tuttavia, non tutti i consumatori sanno come funzionano queste connessioni e, molto spesso, rimangono delusi dalle prestazioni della propria chiavetta internet, qualunque sia l'operatore scelto.

Vi siete mai chiesti perché gli operatori di telefonia mobile offrono connessioni internet limitate con una soglia mensile di tempo o di trasmissione dati? Infatti, una motivazione c'è: la banda a disposizione non è illimitata. Questo significa che, quando i clienti crescono, il traffico aumenta e, oltre al pericolo di congestione della rete, vi è anche il rischio che alcuni utenti navighino a velocità ridottissime rispetto ad altri.

Per questo motivo nascono i limiti i quali, in ogni caso, non sempre sono visibili al consumatore. Difatti, capita molto spesso che un consumatore sottoscriva un abbonamento per avere internet mobile senza limiti di tempo ma, dopo aver scaricato una determinata quantità di dati, la connessione inizia ad andare più lenta del solito.

Questo succede per un motivo ben preciso: nei contratti somminsitrati oggigiorno, vi sono delle note difficilmente visibili che indicano precisamente questo limite, il quale riguarda una drastica diminuzione della velocità di connessione dopo aver scaricato una quantità di dati ben precisa. Il problema di fondo è che, molto spesso, questo avviene ad insaputa del consumatore, che viene a sapere di questo limite solo successivamente e, come potrete immaginare, non rimane mai soddisfatto.

Di conseguenza, per questo motivo, è molto importante che ogni consumatore, prima di sottoscrivere un'offerta, presti molta attenzione a quali sono le clausole del contratto, in modo da non rimanere mai deluso e sottoscrivere un abbonamento che soddisfi a pieno le proprie esigenze.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019