Excite

Digital divide in Italia: com'è la situazione?

Il digital divide in Italia è la conseguenza di una situazione ancora arretrata rispetto a quella degli altri Paesi europei. Le fasce di popolazione ancora a digiuno di un contratto per la linea adsl sono numerose e piuttosto diffuse, soprattutto per quanto riguarda il Meridione. Ma ci sono attualmente azioni volte a modificare questa situazione in Italia? Scopriamolo insieme.

Una situazione da migliorare

Il digital divide in Italia è purtroppo ancora molto vasto. Secondo una ricerca pubblicata sul Sole 24 Ore circa un italiano su due non ha accesso alla banda larga, e se si considera che ci sono stati molti investimenti nel decennio degli anni zero il risultato non può che destare preoccupazione.

I progetti in atto per colmare il divario digitale

Fortunatamente sono ancora in atto vari tentativi per colmare questo grande divario digitale presente in Italia. Nell'ottobre 2010 è nato il progetto "1000 comuni" supportato da Vodafone che prevede l'installazione della banda larga tramite la tecnologia UMTS alla velocità di un comune al giorno fino a raggiungere quota mille. La Regione Toscana ha invece varato un progetto per le zone rurali che ha portato la diffusione della banda larga al 99,7% della popolazione regionale. Il "piano Romano" era invece un piano corposo di investimenti pubblici che doveva portare la banda larga al 99% della popolazione italiana ma che a causa della crisi economica è definitivamente tramontato. Purtroppo molte zone rurali restano strutturate per avere solo la linea tradizionale a 56k o la connessione tramite satellite; questo fattore condiziona pesantemente la stabilità delle connessioni che non possono essere in alcun modo stabili come le linee ADSL.

Le ricadute sul piano industriale

Purtroppo il digital divide in Italia non colpisce solo l'utente privato ma costringe anche le aziende a costosi contratti di fornitura (per esempio l'adsl satellitare) che gravano molto nel bilancio. In questo modo, molte piccole realtà industriali si trovano in difficoltà restando sempre un passo indietro alle realtà più moderne.

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016