Excite

Come effettuare una connessione a una rete wireless

Le reti W-Lan, dette comunemente reti wireless, permettono a più dispositivi di collegarsi tra loro senza alcun cavo. Se vogliamo creare una rete W-Lan per internet nella nostra abitazione o nel nostro ufficio, ciò che ci occorre è avere un modem o router correttamente configurato, un computer e un contratto con un provider telefonico. Nel caso in cui la sorgente del segnale wireless è un router, nell'ambiente circostante al dispositivo è possibile far agganciare alla rete più dispositivi Wi-Fi contemporaneamente (computer desktop, notebook, TV, smartphone, ecc...).

Per proteggere la nuova rete W-Lan c'è la possibilità d'impostare una chiave d'accesso, come la chiave WEP, in modo tale da impedire ad estranei d'usufruire della nostra rete. La chiave WEP è una chiave molto semplice dal punto di vista informatico (è una password a 64 e a 128 bit), ma è anche molto semplice da configurare. Andando sull'URL del nostro router (di solito è 192.168.0.1) è possibile configurare l'elenco accessi dei dispositivi Wi-Fi e cambiare o visualizzare la chiave WEP in uso. Per effettuare una connessione a una rete wireless da un dispositivo con Wi-Fi, esso deve dapprima riconoscere la rete e, in secondo luogo, bisogna inserire la chiave WEP della nostra W-Lan.

Poiché le chiavi WEP sono molto vulnerabili, i nuovi router sono predisposti allo standard IEEE 802.11i, o WPA2, molto più sicuro del precedente. Per effettuare una connessione con un router tramite chiave WPA2, bisogna settare dal dispositivo Wi-Fi i diversi parametri che si possono trovare nella schermata di configurazione del router. Essendo una chiave molto più sicura, la difficoltà di configurazione è più complessa, ma solo i possessori di questa chiave potranno accedere alla W-Lan.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021