Excite

Banda larga: 68 milioni di euro in arrivo

  • Infophoto

Sulla Gazzetta ufficiale del 29 dicembre, è presente il bando che riguarda la progettazione e la realizzazione di infrastrutture in fibra ottica per la costituzione di una rete a banda larga.
Sono 9 le regioni interessate: Veneto, Toscana, Sardegna, Sicilia, Lazio, Marche, Molise, Basilicata e Campania.

E' così che il ministero dello Sviluppo Economico informa sull’annunciato Piano nazionale per la banda larga. Tale intervento riguarderà la costruzione di 2.000 chilometri di rete in fibra ottica in oltre 400 aree tra distretti produttivi e zone ad alta intensità rurale.

Il Ministero presieduto da Passera fa sapere che saranno oltre 700 persone per 3 anni impiegate per la realizzazione del progetto.
Il maggior quantitativo di denaro sarà dirottato in in Sicilia con 27 milioni di euro.
Segue la Campania con 22 milioni e il Veneto con 10 milioni. A seguire, 9 milioni al Molise, 8 milioni alla Toscana, 6 milioni al Lazio, 5 milioni alle Marche, 3 milioni alla Sardegna e 3 milioni alla Basilicata.

L’obiettivo primario è ridurre il digital divide lungo la Penisola, e che pone in uan condizione di subalternità gli italiani e le aziende rispetto agli altri Paesi europei.

Stando ai dati dell'ultimo rapporto sulle telecomunicazioni stilato dall’Osservatorio dell’Agcom, sono 500.00 le persone che hanno abbandonato l’accesso diretto alla rete fissa, anche se è aumentata di poco la velocità media di accesso in download.

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016