Excite

Alice ADSL: test della velocità

Il primo servizio utile al quale rivolgersi per valutare la qualità di un abbonamento Alice adsl, è il test online messo a disposizione proprio da Telecom Italia nel suo sito di assistenza tecnica. Il test è composto da un programma scritto nel linguaggio di programmazione Java e quindi, per poterlo eseguire, è necessario che sul PC sia installata la Java Virtual Machine Sun nella versione 1.6.0_11 o superiore. Se si possiede o meno il supporto per questo servizio, è piuttosto facile verificarlo, perché all'apertura della pagina, normalmente, è lo stesso browser che si sta utilizzando (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Opera, Google Chrome ecc.) che avverte se è necessario installare del nuovo software o meno.

  • Come ottenere risultati validi dal test di una linea ADSL

Nel sito di assistenza tecnica Telecom, si avverte che il test può essere influenzato da alcuni fattori, quindi si rimanda ad una pagina che li elenca in modo piuttosto esaustivo: il consiglio è quello di visitarla perché le indicazioni contenute sono valide per qualsiasi test di velocità ADSL, indipendentemente dal PC, sistema operativo o internet provider utilizzato.

Tra questi fattori ci sono, ad esempio, la presenza sul PC di software di "firewalling" (protezione), antivirus, download di file tipo peer-to-peer ed altri. Ovviamente è anche utile effettuare una verifica preventiva del proprio impianto telefonico, valutare la vetustà dei fili di collegamento e del filtro ADSL presente sulla presa telefonica, bontà del modem e della eventuale connessione al router in tecnologia wireless (WiFi).

  • Come certificare la velocità della propria linea ADSL

Se il provider non dispone di un sistema di test dell'ADSL simile a quello di Telecom Italia per Alice, o se si vuole ottenere un test certificato sulla qualità della propria linea, è comunque possibile averlo in modo semplice e gratuito. L'AGCOM - Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - ha infatti fatto dato vita al servizio "Misura Internet" il quale, grazie al software Ne.Me.Sys (Network Measurement System) consente non solo di effettuare un test di qualità della connessione ADSL, ma anche di ottenere un certificato che ha valore legale e che quindi, in caso di dispute con il proprio provider sulla validità del servizio, può essere impugnato in tutte le sedi.

Il software Ne.Me.Sys è ovviamente gratuito ed è disponibile per tutti i principali sistemi operativi (Microsoft Windows, Apple Mac OS e Ubuntu Linux), oltre ad essere "open source" (il codice sorgente è disponibile in chiaro per chiunque ne faccia richiesta, operatori di telecomunicazioni come semplici utenti). Per scaricarlo è sufficiente registrarsi sull'apposito sito web creato dall'AGCOM per questo servizio, ottenendo così una licenza di utilizzo. Una volta lanciato, il programma va lasciato in esecuzione per 24 ore (anche non consecutive, si può fermare e riavviare più volte). Terminato il test, all'utente viene inviato in email un report in PDF che contiene tutti i valori della propria linea ADSL così come registrati dal software i quali, come detto, hanno valore legale, donando al report lo status di vero e proprio "Certificato".

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016