Excite

Con il Voip, l'adsl prende voce: un confronto tra le offerte

Voip, acronimo di Voice Over Ip, è uno dei servizi più rivoluzionari ma al contempo meno noti di Internet. Il motivo è presto detto: è una seria minaccia agli introiti delle compagnie telefoniche che controllano ancora in modo serrato il mercato e ostacolano per quanto possibile forme alternative di utilizzo della rete adsl.

Oggi ci occupiamo di quei servizi Voip, appunto, che uniti ad una linea Adsl solo dati possono fornire un servizio di telefonia voce a prezzi estremamente ridotti e contenuti.

Per evitare di utilizzare ogni volta il proprio computer, serve un telefono Voip, come ad esempio il Siemens Gigaset A580 IP

(cercatene la scheda su Google o sul sito ufficiale http://gigaset.com/).

Una volta predisposto l'impianto è ora di scegliere il proprio gestore Voip: con l'Adsl che prende voce è necessario un confronto tra le tariffe. La lista è veramente sterminata (ve ne accorgete da voi andando su Google), ma oggi ci soffermiamo su due operatori tra i più affidabili.

Il primo è MegaVoip: il prezzo verso i numeri fissi italiani è di appena 0,006 euro al minuto (iva inclusa), sì avete letto bene. Mentre per i cellulari il prezzo rimane ben più basso dei gestori tradizionali: 0,046 € (i. i.). Convenienti anche gli sms che costano solo 0,045 euro ciascuno. I vantaggi riguardano una serie di direttrici estere a prezzi decisamente più bassi di qualunque operatore classico. Per tutto il listino basta collegarsi al sito ufficiale http://megavoip.com/rates

Tra gli altri gestori che offrono invece un servizio gratuito, ma solo per 120 giorni, segnaliamo ad esempio Rynga: per l'Italia e tantissimi altri paesi è possibile chiamare in modo gratuito per quasi quattro mesi. Poi le tariffe, pur basse, sono di 0.023 euro al minuto (i.i.) verso i fissi e di 0.092 euro al minuto (i.i.) verso i cellulari. Per info www.rynga.com

  • Fonte:
  • Netcat.cc

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016