Excite

Adsl Fastweb: come lasciare il vecchio operatore

Volete passare a Fastweb ? Prima di procedere con qualsiasi comunicazione di disdetta verso il proprio operatore è bene consultare il sito fastweb.it. Qui bisogna innanzitutto controllare che la propria abitazione sia stata già coperta da una delle due tecnologie fastweb, l’adsl o la fibra. Le due hanno costi ben differenti, è quindi bene verificare qual è l’offerta che meglio si adatta alle nostre esigenze.

Verificata ed accertata la copertura di Fastweb presso la nostra abitazione, il secondo passo è quello di consultare, sempre sul sito fastweb.it, quelli che sono i costi di attivazione e di migrazione. In molti casi, a meno che non ci sia da installare una nuova linea telefonica, questi sono contenuti ed in genere trascurabili.

Una volta concluso anche questo secondo passo, se si è convinti di migrare a Fastweb si può iniziare la procedura con cui verrà disdetto il contratto con il vecchio operatore. Se si è optato per l’ADSL Fastweb, bisognerà cercare il codice di migrazione relativo al contratto telefonico attuale. Si tratta di un numero che è possibile trovare all’interno della fattura della classica bolletta.

Se invece si opta per la fibra ottica basterà scaricare dal sito http://www.fastweb.it/offerte/come-passare-a-fastweb/ gli appositi moduli da consultare ed inviare al proprio operatore. La procedura verrà successivamente gestita da Fastweb, sia per la conclusione del vecchio contratto sia per l’attivazione della linea in fibra.

Foto @ fastweb.it

adsl.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016